Ute Schneider-Moser relatrice sulle asimmetrie dentofacciali all’AAO Annual Meeting a Washington

Le asimmetrie dei mascellari e delle arcate dentarie nei pazienti adolescenti e adulti sono dei problemi ortodontici complessi che necessitano spesso di terapie lunghe e intense. La correzione precoce di un morso incrociato unilaterale in dentatura puramente da latte (dai 3 anni) invece costituisce una terapia semplice ed efficace che aiuta a normalizzare una crescita asimmetrica e che quindi evita di dover intervenire con una seconda fase ortodontica in età adolescente o con mezzi chirurgici.